Aprire un Bar: 5 aspetti da considerare

Vuoi aprire un bar? In questa guida troverai utili consigli per partire subito con il piede giusto! Attrezzature di qualità, spirito imprenditoriale, creatività e consapevolezza sono le giuste parole chiave per il successo.

Aprire un bar: l’aspetto finanziario

Ti sei mai chiesto quale sia ad esempio uno degli aspetti più sottovalutati in questo tipo di attività?

Aprire un Bar

Si tratta del lato economico: il business plan deve essere completo e accurato, e deve essere ben chiara la differenza tra incassi e guadagno effettivo.

Aprire un bar: scegliere la location

La location è fondamentale e determina il tipo di attività che si andrà a svolgere. Se siamo fuori dal centro abitato può essere tattico cercare un locale vicino ad una uscita autostradale o a percorsi molto trafficati.

Se si ha un ampio parcheggio a disposizione si potrebbe diventare il punto di riferimento di professionisti, camionisti, camperisti, vacanzieri, motociclisti…

In un centro abitato sono probabilmente già presenti altri bar, spesso collocati uno vicino all’altro.

Sarebbe più pratico cercare una zona con meno concorrenza, ma non sempre è facile trovare un compromesso tra passaggio di clientela e zona esclusiva!

Ogni nuova attività comunque può mettere in atto tutta una serie di eventi che richiamino gente in maniera semplice: l’inaugurazione, promozioni e sconti fissi o variabili, convenzioni e menu giornalieri o colazioni per chi lavora e via dicendo.

Se anche sono presenti altre attività ma ci facciamo conoscere per la qualità del servizio, poiché solo così i clienti torneranno!

Aprire un bar: l’attrezzatura e le forniture

Ovviamente un buon servizio richiede una attrezzatura all’altezza. Qual è il prodotto che i clienti richiedono maggiormente? Un buon caffè! Ecco quindi che è fondamentale avere:

  • un’ottima qualità di caffè;
  • una macchina da caffè professionale;

Il caffè: scegli la qualità al miglior prezzo ingrosso

La scelta del caffè è fondamentale e su questo sito puoi ordinare le migliori miscele di caffè per un uso professionale.

Annoveriamo nel nostro listino solo le più pregiate varietà, di diversi marchi, per tutti i gusti: la più classica, forte e corposa, a diversi gradi di tostatura, cremose o equilibrate, ad alta percentuale più di Arabica, per un caffè davvero delizioso.

La macchina da caffè professionale

Una miscela di qualità merita una macchina da caffè altrettanto di qualità. Tralasciando le macchine in comodato d’uso, che vincolano a miscele e costi fissi, la migliore soluzione per una impresa che si avvia o è già avviata è l’acquisto di una macchina da caffè professionale di proprietà.

Aprire un bar: chi ci lavora

Le risorse umane sono il valore aggiunto: sia che si tratti di una gestione familiare o che si coinvolgano dipendenti esterni, il caffè è ancora più buono se è servito con un sorriso.

Molte persone scelgono il bar per la simpatia e la professionalità di chi ci lavora: la passione per ciò che si fa, anche in questo caso, rappresenta sempre la differenza!

Sei un Rivenditore con una tua attività?

CLICCA QUI E ISCRIVITI PER AVERE IL LISTINO ALL’INGROSSO AL MIGLIOR PREZZO

Articolo pubblicato mercoledì, 10 aprile, 2019

Condividi sui social
Altre informazioni su:
Business Caffè


Cosa ne pensi?
Lascia il tuo Voto Cliccando le Stelline

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle6 Stelle7 Stelle8 Stelle9 Stelle10 Stelle
(6 voti - media: 9,83 su 10)