L’Importanza del Caffè per il tuo Bar o Caffetteria

La scelta del caffè in un bar o in una caffetteria è significativa per avere successo. Non c’è dubbio che la qualità di quello che viene servito fornisce un’impressione determinante: se l’espresso non è buono, il cliente difficilmente tornerà a trovarti.

importanza di un buon caffè

Ma se il caffè di qualità costa di più qual è la soluzione che ottimizza le spese di gestione? Per prima cosa considera che, rispetto al comodato d’uso, una macchina di caffè di proprietà ti consente, in cambio di un piccolo investimento iniziale che si ammortizza in pochi mesi, di essere libero di scegliere e cambiare fornitore ogni volta che vuoi.

Meglio quindi non assumersi altri vincoli che di sicuro porterebbero ad aumentare i costi fissi. Anche perché: se dovessi trovarti male con il fornitore che non è puntuale? Se la qualità della miscela non ti convince o non è adatta ai tuoi macchinari? Da qui l’importanza di scegliere un partner all’ingrosso che ti metta a disposizione miscele di indiscutibile valore, visto che sul mercato ci sono diverse centinaia di marche caffè diverse.

Le varietà di caffè

Quale scegliere? Di sicuro bisogna optare per una qualità elevatissima:

  • può avere un gusto ricco e deciso, come piace alla maggior parte degli italiani;
  • un aroma equilibrato che incarna il vero caffè napoletano;
  • ad alto contenuto di Arabica per essere dolce e delicato, garantire un’esperienza sensoriale senza pari e ricaricare di energia a colazione o nelle pause intermedie della giornata.

Non solo caffè espresso

Come probabilmente avrai già considerato esistono tante varietà di caffè che accontentano ogni richiesta della clientela. A volte si tratta di una moda, a volte di una scelta alimentare legata a motivi di salute o percorsi alternativi…a volte è semplicemente voglia di sperimentare un gusto nuovo, ma ci sono anche persone che non bevono caffè; impossibile dunque non avere disponibili anche altri prodotti.

Il caffè d’orzo e il decaffeinato sono ad esempio le alternative più simili al caffè normale, sempre più richieste essenzialmente per due motivi: non hanno l’effetto eccitante della caffeina e possono essere consumati anche di sera.

C’è poi il caffè al ginseng, sempre più richiesto, diventato una sorta di trend che negli ultimi anni è riuscito a conquistare sempre più l’apprezzamento da parte degli italiani. Forse perché è una bevanda dolce, dal sapore quasi caramellato (ma esistono anche ginseng senza zucchero), che ha il suo punto di forza nelle innumerevoli proprietà della radice da cui si ricava.Il ginseng infatti è riconosciuto per le sue capacità afrodisiache, stimolanti, digestive. È inoltre in grado di stimolare l’appetito, modulare la glicemia e la gestione dello stress.

L’elenco delle bevande alternative al caffè immancabili in un bar ovviamente non sono solo queste visto che c’è anche il tè, la camomilla e un numero sempre maggiore anche di tisane.

Ovvio che fare una scelta d’acquisto senza conoscere il settore aumenta il rischio di approvvigionarsi di prodotti scadenti, non graditi o che comunque non troveranno il gradimento della gente. Indispensabile dunque rivolgersi a chi può dare consigli mirati e sensati.

Cosa chiede la clientela di un bar

Accontentare i clienti è un obbligo morale e materiale per qualsiasi gestore di bar!

Il caffè si prende per fare un break, per godersi un momento di relax e gusto: per questo è importante coccolare chi c’è dall’altra parte del bancone: servire il caffè con un sorriso e una parola gentile, lo rende ancora più buono.

Inoltre come già accennato, ogni cliente può avere richieste molto diverse e a volte imprevedibili. Meglio non farsi cogliere di sorpresa e tenere a portata di mano diverse tipologie di prodotti alternativi alla scura bevanda. Solo così dimostrerai di aver pensato a qualsiasi esigenza.

Un servizio altamente personalizzato è garanzia di successo e soddisfazione, in un bar come in tante altre attività.

Concludendo, se vuoi accontentare la clientela, ferma restando la crescita imprenditoriale della tua attività, scegli solo prodotti e attrezzature di qualità: vedrai che i risultati non tarderanno ad arrivare.

Possiedi o gestisci un bar o una caffetteria?

CLICCA QUI E ISCRIVITI AL SITO PER ACCEDERE AL LISTINO ALL’INGROSSO COI PREZZI PIÙ CONVENIENTI

Articolo pubblicato venerdì, 16 novembre, 2018

Condividi sui social
Altre informazioni su:
News sul Caffè


Cosa ne pensi?
Lascia il tuo Voto Cliccando le Stelline

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle6 Stelle7 Stelle8 Stelle9 Stelle10 Stelle
(3 voti - media: 9,67 su 10)